Bot

Tempo di lettura: 1 minuto

blank

Sono obbligazioni emesse dallo Stato italiano (o titoli di stato), esattamente come i Btp, con la differenza che, mentre questi ultimi hanno scadenze lunghe (da 3 a 50 anni), i Bot hanno scadenze ben più brevi, da 3 a 12 mesi. L’acronimo sta per Buoni ordinari del tesoro e sono un prestito che il cittadino fa allo Stato italiano.

Chi li acquista non ottiene cedole, il suo “guadagno” è dato dalla differenza tra il prezzo di acquisto e la somma che gli viene restituita alla scadenza del titolo, che è sempre superiore. In genere i rendimenti dei Bot sono però decisamente più bassi rispetto a quelli del Btp.

Condividi