Rinegoziazione del mutuo

È un accordo attraverso il quale mutuatario e banca si accordano per modificare alcune delle condizioni del contratto del finanziamento originario.

Tempo di lettura: 1 minuto

blank

È un accordo attraverso il quale mutuatario e banca si accordano per modificare alcune delle condizioni del contratto del finanziamento originario, per esempio la durata, la tipologia di tasso o il tasso stesso, ecc. Il cliente può chiedere la rinegoziazione in qualsiasi momento, ma l’accordo è su base volontaria.

Condividi