Carovita, Intesa Sanpaolo lancia le misure per le famiglie

Tempo di lettura: 1 minuto

Bollette rateizzabili a tasso zero, prestiti agevolati e possibilità di sospendere le rate di mutui e prestiti: per aiutare le famiglie alle prese con i rincari, Intesa Sanpaolo lancia una serie di aiuti. Possono beneficiare della sospensione delle rate i clienti privati che hanno un mutuo o un finanziamento acceso presso una filiale del gruppo, e fino a dicembre i nuovi contratti includeranno gratuitamente la flessibilità per la gestione della rata. Tutti i clienti potranno invece richiedere la rateizzazione di acquisti e spese, bollette comprese, a tasso zero e per sei mesi, attivando l’opzione direttamente da home banking o via App.
Infine, il gruppo prevede nuovi prestiti personali a tasso “fortemente” agevolato per le famiglie con Isee fino a 40.000, per cifre fino a 6.000 euro. Le somme potranno essere diluite fino a un massimo di 20 anni, senza costi accessori. Per accedere a quest’ultima agevolazione è necessario essere clienti della banca da almeno 6 mesi e avere un reddito mensile di almeno 500 euro.

Condividi